Paradigm

Un paradigma completamente nuovo nell'ambito della corsa - massimo livello di ammortizzazione in un prodotto superleggero. Paradigm è una scarpa da allenamento neutra che offre un livello di stabilità moderato combinato con un'altezza notevole (34 mm), il tutto in appena 278g. L'ammortizzazione EVA-Bound avvolge il piede soprattutto nel lato mediale e funge da binario impedendo che il piede collassi verso l'interno quando è affaticato. La punta FootShape e la piattaforma Zero Drop super-ammortizzata agiscono in sinergia mantenendo il piede in una posizione naturale, incentivando una tecnica corretta e ad impatto ridotto sulle lunghe distanze. Una suola esterna flessibile mappa le ossa e i tendini del piede per permettergli di flettersi dove occorre, mentre le speciali scanalature sulla suola esterna sono concepite per rallentare in maniera naturale l'eventuale sviluppo di una pronazione eccessiva. Le leggerissime Paradigm ridefiniscono il concetto di corsa super-ammortizzata.


FOOT-SHAPE TOE BOX

Le scarpe da running tradizionali hanno la toe-box a punta che comprime le dita dei piedi privandoli del loro spazion naturale. Questo aumenta il rischio di fascite plantare, calli, neuromi e dolore neuropatico, per esempio. Una toe-box più ampia permette alle dita dei piedi di occupare lo spazio di cui hanno bisogno e all’alluce di restare dritto. Ciò aumenta notevolmente la stabilità del piede e fornisce un potente effetto propulsivo garantendo una maggiore performace.  Potremmo citare alcune scoperte scientifiche, ma in ultima analisi, è piuttosto semplice: non facciamo altro che restituire ai vostri piedi lo spazio di cui hanno bisogno in modo naturale.


ZERO DROP

Anni fa, il creatore del marchio Altra, ha iniziato a fondere le suole esterne delle scarpe da corsa per eliminare la materia in eccesso al livello del tallone. Il risultato era visivamente abbastanza singolare, ma una sensazione confortevole durante la corsa e i benefici fisici erano lì! Il termine "Zero-Drop" è stato quindi introdotto per descrivere la mancanza di differenza di livello tra la parte anteriore e  quella posteriore della scarpa. Il piede in posizione orizzontale consente allo stesso tempo un allineamento naturale della schiena e del corpo per un impatto ridotto  ad ogni passo.  Lo zero-drop rafforza anche il tendine di Achille e i muscoli del polpaccio, indeboliti da anni di corsa con il tallone sollevato.



MARATONA DI TORINO

ISCRIVITI PRESSO RUNNER STORE

SALOMON CITY TRAIL

ISCRIZIONI IN NEGOZIO

Per iscriversi alla newsletter

scrivi a: info@runnerstore.it

con oggetto: newsletter